Quartiere

St. Marks Place Guida

5 ai membri di tripwolf piace St. Marks Place

St. Marks Place

St. Mark's Place ha una lunga storia alla spalle che va a toccare certe frange, alcuni emarginati e persone ispirate: è stata la casa dei poeti del movimento Beat come Jack Kerouac e Allen Ginsberg negli anni 50', poi ha ospitato Andy Warhol e drogati durante gli anni 60', e infine è diventata luogo d'incontro di punk, gotici, rocker e qualsiasi gruppo che è stato considerato come outsider dalla società. Le gallerie di St. Mark's Place hanno introdotto i graffiti nel filone artistico a livello mondiale, mentre Yoko Ono ha tenuto degli spettacoli presso il Bridge Theater. Attualmente St. Mark's Place è palcoscenico di ristoranti poco costosi, vestiti a buon prezzo e nugoli di studenti della NYU vengono qui a mangiare la sera tardi - è un buon posto dove stare se non hai molti soldi da spendere. L'essenza delle glorie passate aleggia ancora in questo posto e St. Mark's Place vale proprio la pena di essere vista.

popolari guide di tripwolf por New York

0 vota

In evidenza

creato da MarcoPolo-partner alcuni anni fa

Sappiamo che non sempre è possibile visitare tutto quello che vale la pena di vedere quando si viaggia e per questo motivo la redazione d...

UltimeSt. Marks Place recensioni (3)

  • Attualmente non sei collegato. o registrati per scrivere un commento.

  • hay aue ver
    alcuni anni fa Notifica di abuso
  • The traditional divide between Greenwich Village and the East Village. Once downtown Manhattan's punk mecca, St. Mark's place has, in recent years, become Little Tokyo. A delicious improvement.
    alcuni anni fa Notifica di abuso
  • Hier wird New York funky und punky
    alcuni anni fa Notifica di abuso

IL MIO PIANO DI VIAGGIO

0

localitá aggiunta a

organizza il tuo viaggio